IL MOVIMENTO CREATIVO di Silvia Capiluppi e Silvia Rastelli

384036_10151520641371348_1654903007_n

“Perché avvenga una trasformazione occorre trascendere la forma e perché la forma possa essere trascesa deve essere prima realizzata” (Rig Veda)
Silvia Capiluppi e Silvia Rastelli nel workshop “Movimento Creativo” presso il MACS Mazda Con-Temporary Space fondono idee, gestualità e corpi aprendo con una performance dedicata alla creazione della “Pasta Madre” – il lievito naturale del pane. La coreografia di Elena Silvia Gigliucci, traccia visiva dell’idea delle due performer, vede l’incontro di yoga e danza attraverso la lavorazione delle materie prime della pasta: farina, acqua, olio, miele e lavoro manuale.
Partendo dalla performance “finita” ed ultimata, il workshop prevede una destrutturazione verso la materia prima di ideazione della performance stessa. Il fruitore viene guidato in un viaggio sensoriale dove ai partecipanti vengono proposte semplici tecniche di auto massaggio della mano,
Hasta Mudra (sigilli con le mani) e respirazione per creare insieme due opere collettive a memoria dell’incontro preparando il corpo a godere degli elementi che hanno ispirato le due performer,farina, acqua, olio e miele, giungendo all’elemento primo, la Pasta Madre. Si definisce così una condivisione reale e fisica con il pubblico delle sensazioni provate dalle due artiste.
La seconda fase propone, invece, il percorso inverso, dalla nascita dell’opera-performance al “prodotto” finito. In visione del video realizzato da Silvia Capiluppi durante la costruzione della performance “Movimento Creativo” di Silvia Rastelli coreografata da Elena Gigliucci, ideata ed eseguita proprio al MACS, le tre protagoniste mettono a nudo il proprio bagaglio esperienziale.
Silvia Rastelli, in questa performance, tratta la nascita delle sue opere, grandi ritratti su legno di volti simboli e documenti delle tematiche sociali e culturali che tracciano la nostra società contemporanea, presenti in esposizione proprio al MACS nella mostra “Be On The Move”. Il workshop termina con “Movimento Creativo” eseguito dal vivo: sulle note di una musica dal ritmo tribale segnata dai versi degli animali, Silvia Rastelli nasce nel colore rosso dell’autoritratto posto alle sue spalle, la coreografia si evolve e si spinge verso una crescita gestuale ed espressiva capace di sfogare in segni dipinti con la mano su una tela bianca ed infine in un soffio di colore donato al pubblico.

MaCS Mazda Con- Temporary Space
Via Tortona, 9 ( ingresso anche da via Forcella,3)
20144 Milano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...