Oper-azione Terzo Paradiso con la partecipazione di Michelangelo Pistoletto

Venerdì 19 gennaio 2018, Castello di Vigevano, Leonardiana

Oper-azione Terzo Paradiso con la partecipazione di Michelangelo Pistoletto


A cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea in collaborazione con Comune di Vigevano, CiAl Consorzio Imballaggi Alluminio e Cittadellarte Fondazione Pistoletto

Vigevano_Pistoletto
Le scuole e le associazioni del territorio saranno protagoniste della grande oper-azione collettiva condotta dalle Artenaute del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, con la partecipazione di Michelangelo Pistoletto, per ri-creare il segno simbolo da lui ideato, che inscrive nella linea dell’infinito un cerchio, evocativo a sua volta dei cicli della rigenerazione della materia e della circolarità del tempo. Verranno utilizzati cordoni di alluminio, materiale duttile e rilucente, riciclabile all’infinito, fornito dal Consorzio CiAl. L’evento si collega con il precedente in occasione della 57. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia: Amare le differenze nel segno del Terzo Paradiso, altra oper-azione che il Dipartimento Educazione ha coordinato recentemente nel piazzale della magnifica Basilica di San Giorgio, sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia. L’occasione era la mostra One and One makes Three di Michelangelo Pistoletto. Parte dell’alluminio che aveva preso forma durante l’oper-azione di Venezia confluirà, infatti, nel Terzo Paradiso di Vigevano: la realizzazione di questo Terzo Paradiso sarà un ulteriore gesto di creazione collettivo e un importante momento di condivisione, per porre l’arte al centro della trasformazione sociale responsabile. Michelangelo Pistoletto porta nel mondo il Terzo Paradiso per lanciare un messaggio di civiltà, anche in relazione al progetto Rebirth-day Giornata mondiale del cambiamento, insieme a una vasta rete di Ambasciatori, nei più celebri musei e non solo (il Louvre lo ha celebrato con una grande mostra: all’ingresso, sulla Piramide, troneggiava il segno-simbolo ideato dall’artista). La missione italiana VITA nello Spazio ha avuto come simbolo il Terzo Paradiso. E ancora Cuba, Giappone, America e Australia.

Il Dipartimento Educazione, in particolare, è partner e Ambasciatore del progetto dal 2005: in sintonia con l’opera Terzo Paradiso allestita all’Isola di San Servolo a partire dal solco tracciato da Michelangelo Pistoletto nell’ambito della Biennale di Venezia, è stata avviata la colossale oper-azione che negli anni ha consentito alle Artenaute del Dipartimento Educazione di condividere l’esperienza del Terzo Paradiso in tutto il mondo: dal prato del Castello di San Giorgio a Mantova ai giardini delle Tuileries a Parigi, per approdare in Australia a Melbourne e recentemente di ritorno alla Biennale di Venezia, per arrivare infine a Vigevano. Negli anni migliaia di persone, bambini, ragazzi, studenti e pubblico in genere sono stati protagonisti di questa grandiosa e inedita esperienza artistica collettiva. (Anna Pironti Responsabile Capo Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...